Iniziative

Iniziative, news, articoli…

Crociera in Sudan – 25 Ottobre / 2 novembre 2008

Stefano sta organizzando una bellissima crociera in Sudan a bordo della M/Y FELICIDAD II, una stupenda imbarcazione di 30 metri, adibita a crociere sub, con tutte le comodità.
Il costo è di 1750,00 e per tutte le informazioni potete contattare direttamente Stefano.

“Fino all’ultimo respiro”, il nuovo libro di Stefano Makula!

E’ stato pubblicato il nuovo libro di Stefano nel quale racconta la rocambolesca storia della sua vita: i record nelle acque più cristalline d’Italia, la sfida nello stesso tempo sportiva e polemica con Enzo Maiorca e Jacques Mayol, gli incidenti drammatici e le incredibili resurrezioni. Una carriera coronata nel 2007 con l’immersione nel Pozzo del Merro, la cavità sotteranea più profonda al mondo.
La casa editrice è “Nutrimenti”.

 MS Project: evento riuscito!

(articolo pubblicato su Mondo Sommerso di giugno 2007)
“Stefano Makula ce l’ha fatta. Si è da poco conclusa popsitivamente la splendida performance di Stefano Makula nel Pozzo del Merro, alle porte di Roma…”

Merro Scientific Project: Complimenti Stefano!

(articolo pubblicato sul sito web dell’ANIS)
“Stefano Makula, con i suoi 28 primati mondiali di apnea, fa parte di quel ristrettissimo ambito di atleti eccezionali che ha scritto le pagine più esaltanti della ricerca del limite psico-fisico dell’uomo in profondità…”

Tra Sport e ricerca Scientifica: Makula Cave 2007

(articolo pubblicato su Mondo Sommerso di marzo 2007)
“Impresa speleosubacquea di Stefano Makula nel Pozzo del Merro. Mondo sommerso presenta l’evento all’Eudishow di Roma…
(clicca qui per aprire l’articolo)

Weekend nel blu: Giardini di Corallo

(articolo pubblicato su Vie del Gusto di marzo 2007)
“a palinuro, a scuola di seawatching e di diving o in barca per la pesca alle alici. Tra le calette solitarie, grotte marine e… fritto misto”
(clicca qui per leggere l’articolo)

Le immersioni più belle: Capo Spartivento

(articolo pubblicato su Mondo Sommerso di dicembre 2006)
“Un massiccio calcareo dell’aspetto imponente, proteso nel Tirreno meridionale per circa due chilometri. Siamo a Palinuro dove i fondali oltre ad un gran numero di grotte, mostrano ancora preziosi ambienti ricchi di vita”